Italia 4.0

Robot per sanificazione negli ospedali con K.l.a.in.robotics

K.l.a.in.robotics e Autognity presentano Pro Health System, sistema robotico di disinfezione sviluppato dal Gruppo Purity, che impiega raggi UV-C e ozono per eliminare batteri, virus e spore batteriche. Il sistema rappresenta una soluzione intelligente utile nell’emergenza sanitaria in corso per contenere la diffusione del coronavirus.

La tecnologia viene alloggiata anche su un veicolo MiR, potendo lavorare in totale autonomia, ideale per la sanificazione di strutture ospedalierema anche per industrie alimentari e farmaceutiche, per disinfettare zone di produzione e confezionamento prodotti, così come per qualunque area che preveda uso promiscuo comune, quali mense, scuole, metropolitane, aeroporti e treni.

La soluzione sfrutta una lampada a scarica in vapore di mercurio a bassa pressione, in grado di emettere radiazioni elettromagnetiche a corta lunghezza d’onda (UV-C), da 100 nm a 280 nm, a marcato effetto germicida. La combinazione di raggi UV-C e ozono lavora mediante quattro meccanismi dannosi per gli agenti patogeni, fotoidratazione, fotodivisione, fotodimerizzazione e foto-crosslinking. Il sistema riduce le infezioni contratte in presidi ospedalieri fino al 34,2%, mediante cicli di disinfezione di circa 5/20 minuti.

Grazie a sensori infrarossi, videocamere e a un sistema di people recognition, la tecnologia PHS con MiR si arresta in automatico in presenza di persone prossime all’area di trattamento, e un’interfaccia semplice e intuitiva mediante tablet PC intelligente e app consentono il monitoraggio da parte di operatori abilitati. La tecnologia non richiede infine alcun tipo di manutenzione, se non la regolare sostituzione delle lampade.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *